footer-img

© Agorà Activities S.r.l.

Via Boncompagni, 79 – 00187 Roma
Tel.: (+39) 06 42020605
P. IVA 05812271004
Privacy Policy | Cookie Policy

Seguici sui nostri canali social

Search
Agorà / News  / The Place To Build. Tutti i talk del 25 novembre
The Place to Build

The Place To Build. Tutti i talk del 25 novembre

Giovedì 25 novembre The Place to Build a Made expo 2021 propone tre Talk nell’area dedicata al Padiglione 2:

Il Progetto al centro

Economia circolare: la quadratura del cerchio

Il cambiamento è nell’aria

11.00 Progetto al centro

La progettazione innovativa deve pensare a lungo termine. Pensare in termini di responsabilità e acquisire uno sguardo lungo che tenga conto del territorio, del paesaggio, del contesto. E soprattutto delle persone che in quel contesto vivono e vivranno. Benvenuti nel laboratorio delle progettazioni future. Intervengono (in ordine alfabetico):

Carlo Giordano, Ad immobiliare.it

Alessandro Maggioni, Presidente nazionale Confcooperative Habitat

Marco Marcatili, Responsabile Sviluppo Nomisma

Michele Rossi, Founder Architect Park Associati

14.00 Economia circolare: la quadratura del cerchio

Condivisione, prestito, riuso, riparazione, ricondizionamento, riciclo dei materiali e dei prodotti. Non perché è green ma perché genera guadagno, competitività, valore. La sfida più impegnativa che si profila oggi nel settore delle costruzioni è superare il modello attuale di consumo basato sull’economia “lineare”: prelevare, trasformare, vendere, buttare. Intervengono (in ordine alfabetico):

Marco Dal Mas, Chief Technical Officer Edera

Federico Della Puppa, Economista, Responsabile area Analisi & Strategie Smart Land

Margherita Galli, Federbeton

Norbert Lantschner, Founder e Presidente Fondazione ClimAbita, Ambasciatore della Terra all’Onu

Thomas Miorin, Founder e Ceo Edera

 

15.45 Il cambiamento è nell’aria

Il PNRR scommette sul rilancio della scuola con stanziamenti che intendono puntare non solo a interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria e alla messa in sicurezza del patrimonio esistente, ma anche ad un ripensamento complessivo degli spazi educativi e alla transizione digitale. Saranno presentati i risultati di uno studio recente – e tuttora in corso – promosso dalla Libera Università d Bolzano e da altre università partner che raccontano il comfort/discomfort degli edifici scolastici tra qualità dell’aria, illuminazione, acustica, umidità.

Intervengono (in ordine alfabetico):

Francesca Cappelletti, Docente Fisica tecnica ambientale Università Iuav di Venezia

Andrea Gasparella, Docente Facoltà Scienze e Tecnologie Libera Università di Bolzano

Marco Marcatili, Responsabile Sviluppo Nomisma

Federica Morandi, Post Doctoral Research Fellow Facoltà di Scienze e Tecnologie Libera Università di Trento

 

Tutti i programmi della 4 giorni di The Place to Build sono scaricabili QUI

 

 

 

 

 

No Comments

Reply