L’hotel del futuro

Quali idee e soluzioni per gli hotel del futuro?

Nell’ambito dell’evento space&interiors “The future of living and The planet of the future”, curato da Stefano Boeri Architetti e in programma dal 16 al 22 aprile in occasione del Fuorisalone di Milano dedicato alle finiture degli interni, Hotel Rewind farà tappa nel capoluogo lombardo, cavalcando l’onda della settimana del design. Appuntamento per il 19 aprile a The Mall di Porta Nuova, in Piazza Lina Bo Bardi 1 dalle 16.30, per il talk “L’hotel del futuro”: visioni possibili e progetti sostenibili, creatività e mercato, opportunità per il mondo della progettazione e per le aziende del settore.

Tra gli altri ospiti anche Alfonso Femia, CEO di Atelier(s) Alfonso Femia, che presenterà il nuovo progetto per un albergo a tre stelle, aggiudicato nell’ambito del masterplan per il nuovo quartiere parigino EuroCity, firmato dai danesi di BIG, e che sorgerà nella capitale francese entro il 2024 grazie a un investimento privato di 3,1 miliardi. Focus sull’inedita esperienza di Valentina Sumini, studentessa del Mit di Boston, che ha vinto il concorso promosso dalla Nasa per studiare un albergo in orbita.

Saranno presenti all’evento anche Giovanna Manzi, CEO di Best Western Italia, Giorgio Palmucci, presidente di Confindustria Alberghi e vicepresidente di Federturismo e Alessandro D’Andrea, Presidente Nazionale Associazione Direttori Albergo. Con loro anche Vincent Spaccapeli, direttore marketing di Hotel Volver che in questo contesto presenterà anche la nuova piattaforma Comfhotel.